Grazie all’intervento di Sergio Marchionne i nuovi modelli targati Alfa Romeo sono tornati alla ribalta delle scene. I veicoli innovativi di punta della casa automobilistica promettono una leadership sul mercato per il 2019, arrivando sino al 2022. Nonostante il sacrificio della Lancia, apportato dallo scomparso dirigente aziendale, i risultati dell’Alfa Romeo si sono rivelati vincenti.

L’azienda è entrata a far parte dei mercati premium poggiando le radici sul marchio storico fondato nel lontano 1910. Ma quali sono i modelli targati Alfa Romeo per questo 2019? Il mercato, come ogni anno, si trova in crescente rinnovamento, favorito da una maggiorazione pari al 160% a livello delle vendite nonostante la crisi attraversata dal settore. Andiamo a scoprire quali modelli di punta ci aspettano nel corso di questo 2019 e dei prossimi anni.

Alfa Romeo: le nuove versioni fino al 2022

Il mercato aziendale dell’Alfa Romeo si è concentrata su una serie di novità in questo 2019, estese fino all’arrivo del futuro 2022. La decisione di chiudere il segmento B della linea di produzione automobilistica è stato dettato dalla necessità di rimanere all’interno del mercato premium, una fascia di leadership mondiale per Alfa Romeo. Nel corso dell’anno corrente è stato rivisitato il concetto architettonico del modello Giulietta, attestandosi come la Entry Level del marchio Alfa Romeo. 

Nella necessità di andare a soddisfare e coprire la fetta di mercato in continua espansione Alfa Romeo ha pensato di affiancare alla berlina il crossover di segmento C denominato C UV. Entro i prossimi due anni anche le versioni dei modelli Giulia e Stelvio, parte del segmento D, subiranno un restyling estetico appositamente studiato. L’azienda ha inoltre svelato l’arrivo di un Suv di grandi dimensioni, per il momento ribattezzato come ‘Giorgio’, inserito all’interno del segmento luxury.

Il modello Alfa Romeo 4C, tra i più amati in assoluto, verrà sostituito da due versioni ancora inedite in grado di soddisfare le aspettative più alte. A traino della nuova immagine del marchio si presenta la sigla GTV e la nuova 8C. L’Alfa Romeo è tornata ad attingere alle caratteristiche del marchio Ferrari come già accaduto per i modelli Quadrifoglio Verde su Giulia e Stelvio.

Ogni vettura Alfa Romeo Diesel sarà inoltre soggetta ad una progressiva eliminazione dal mercato. In conseguenza alle nuove direttive sulle emissioni anche Alfa Romeo si adeguerà ai nuovi modelli ecologici. Tra le novità più attese targate Alfa Romeo si trovano le versioni Plug-In Hybrid. Le vetture elettriche andranno a garantire una percorrenza superiore ai 50 km.