Prestiti online: ecco tutti i vantaggi

prestiti convenienti

Oggi la rete offre infinite possibilità per acquistare beni e servizi in tutta sicurezza e stando comodamente a casa. Su Internet è possibile trovare, inoltre, recensioni, articoli e commenti di varia natura i quali – nel bene e nel male – possono aiutare i lettori a farsi un’idea riguardo all’oggetto del proprio interesse, al fine di tratte le dovute considerazioni prima dell’acquisto.

Ebbene, oggi è possibile richiedere anche un prestito online, in modo semplice, pratico e veloce. Generalmente, chi richiede un preventivo finanziamento online lo fa con un unico obiettivo: risparmiare tempo e denaro. Lungi dal voler convincere a tutti i costi che il miglior finanziamento è quello telematico, vogliamo invece individuare e presentare alcuni dei principali vantaggi del finanziamento online, perché possiate essere voi stessi a esprimere un giudizio.

Preventivo per il miglior prestito personale

Sappiamo molto bene quanto possa influire sul risparmio finale la richiesta di molti preventivi, tra i quali selezionare quello che a nostro parere meglio rappresenti il giusto equilibrio tra costi e servizi offerti. Sappiamo molto bene anche quanto possa essere stancante girare per tutte le banche e le finanziarie della nostra città con la missione di richiedere decine di preventivi e mettendo in conto il rischio di ricevere anche delle porte in faccia. Grazie a Internet tutto sarà più semplice. Potrete rivolgervi agli istituti di credito contattandoli via e-mail, richiedendo anche un calcolo interessi finanziamento, ma potrete addirittura visualizzare istantaneamente il calcolo della rata del finanziamento stesso, attraverso degli appositi calcolatori online.

Come si evince da questa guida http://www.migliorefinanza.com/prestiti/  è bene notare che il calcolo interessi di un prestito personale direttamente online è utile solo per conoscere gli interessi passivi (soprattutto nel caso dei mutui), mentre per conoscere l’importo totale dei soli interessi sarà sufficiente effettuare una simulazione di finanziamento online, facendo il calcolo della rata del finanziamento (generalmente per un finanziamento, 10.000 Euro è l’importo medio, ma – escludendo i mutui – il massimo non supera mai i 30.000 Euro), moltiplicando l’importo di suddetta rata per la durata prevista (un finanziamento online si rimborsa solitamente in un periodo compreso fra i 3 e i 10 anni) e sottraendo infine l’importo iniziale richiesto.

Facciamo un esempio: se avete richiesto per il vostro finanziamento 10000 Euro e vi viene proposto di poterli rimborsare in 36 rate pagando 400 Euro al mese, avremo
36*400= 14400 (questo importo è definito come Montante Totale)
14400-10000= 4400 (importo degli interessi da pagare in 3 anni).

Categorie particolari di prestiti

Molte persone desidererebbero richiedere un finanziamento ma sanno bene che nessun Istituto di credito sarebbe disposto a concederlo. Nessuno, o quasi. Al fine di attirare una maggiore clientela, online il prestito diventa disponibile anche per tutte quelle “categorie particolari” che fino a qualche tempo fa avrebbero dovuto provvedere diversamente al loro bisogno di un prestito. Stiamo parlando di tutti quegli studenti, quei disoccupati e quei cattivi pagatori che difficilmente otterranno una linea creditizia a causa della situazione passata o dell’attuale condizione economica.