Prestiti da 20 mila euro: le migliori offerte

In questo articolo si andranno a esaminare, come da titolo, i più convenienti Istituti di credito che offrono prestiti personali fino a 20.000 euro con la possibilità di un rimborso del finanziamento in comode rateazioni. In particolar modo, scopriamo che cosa propongono in questo periodo Agos e Findomestic.

L’Istituto di credito Agos offre un finanziamento di 20.000 euro rimborsabile in 120 rateazioni mensili

L’istituto di credito Agos, come è noto, mette a disposizione di tutti i propri utenti il sito ufficiale grazie al quale è possibile calcolare in modo facile e veloce un ipotetico preventivo online. Ciò è davvero importante, poiché dà modo di farsi un’idea chiara e precisa delle conseguenti cifre che possono derivare da un finanziamento di questo tipo.

La procedura corretta per ottenere questo servizio è a dir poco semplice e alla portata di tutti coloro che possiedono una connessione internet e si può effettuare sia attraverso il proprio Pc sia attraverso uno smartphone.

Se si accede alla sezione apposita per questa operazione nel sito ufficiale di Agos, si è in grado, dunque, di simulare rapidamente il preventivo. Gli unici passaggi da fare sono quelli di portare la stanghetta sulla somma desiderata e perciò, in questo caso, poniamola su 20.000 euro.

A questo punto, Agos propone rateazioni mensili a partire da un anno fino ad un massimo di 120 mensilità. Se si volesse restituire la suddetta cifra in 84 mensilità, bisognerebbe rimborsare il tutto con 306,90 euro al mese. Il tan avrebbe una percentuale del 6,91% e il taeg, invece, sarebbe del 8,04%. Al termine di questa operazione, se si fosse convinti di richiedere la somma indicata, si può procedere cliccando sul pulsante rosso “Richiedi” oppure si può anche telefonare al numero verde 800-134860.

Findomestic propone prestiti personali convenienti con tan e taeg fissi

Ora, confrontiamo, invece, la proposta di un altro Istituto di credito ovvero Findomestic. Anche quest’ultimo possiede un servizio al 100 per cento online di facile utilizzo. Il sito ufficiale del suddetto chiede semplicemente di dichiarare quale progetto si vuole realizzare e lo si può fare scegliendo una delle opzioni presenti nella tendina.

In questo caso, immaginiamo che un richiedente abbia bisogno della cifra di 20.000 euro per l’acquisto di una nuova automobile. Così, l’utente deve mettere il sopracitato importo nel secondo riquadro e nel terzo, invece, digiterà le rateazioni che meglio si confanno alle proprie esigenze.

Infine, c’è anche modo di spuntare la possibilità di un’assicurazione che, in questo caso, non sceglieremo. Per comprendere in modo adeguato il paragone con Agos, perciò, poniamo che il richiedente voglia rimborsare la cifra in 84 rate mensili.

In questo specifico caso il risultato è che l’utente dovrò pagare una somma di 316,30 euro al mese. Inoltre, il tan fisso è del 8,45% e, invece, il taeg fisso è del 8,79%. Infine, se il richiedente fosse veramente soddisfatto di queste cifre, potrebbe cliccare sul pulsante posto in calce “Richiedi finanziamento”.