Abbiamo appena finito di riempire i nostri armadi di abiti svolazzanti e top senza maniche, che già s’inizia a parlare di moda autunno/inverno. Può sembrare affrettato, ma in realtà sabbiamo che la moda corre e non si ferma mai, ed è già il momento di guardare oltre anche se l’estate non è ancora finita.

E le passerelle hanno già decretato tutto quello che dobbiamo aspettarci per l’autunno/inverno 2020, soprattutto in campo di moda femminile: la donna della prossima stagione, ci dicono gli stilisti più celebri del mondo, ha un’immagine eclettica, che attinge da diverse epoche storiche per passare con disinvoltura da abiti principeschi a look super strong, da tenue sfumature di marrone a look total denim che strizzano l’occhio al passato.

Tra influenze e stili differenti, linee morbide e palette di colori specifici, andiamo a scoprire quali saranno le tendenze più cool della moda autunno/inverno 2020.

Maniche a sbuffo

Negli anni ’80 erano immancabili, ma caratterizzano la moda degli abiti femminili fin dal 1800: quest’anno le maniche a sbuffo sono un grande trend, che si riconferma prepotentemente anche per il prossimo autunno/inverno. Largo spazio, quindi, a bluse con delicate maniche a palloncino, ma anche a vestiti, minidress, maglioni e camice.

Maxi colletti

Una fashion mania a cui sarà impossibile sottrarsi è quella dei maxi colletti, che hanno caratterizzato i look delle passerelle di tutto il mondo, oltre ad aver spopolato sui social. Saranno interpretati in ogni modo – tondeggianti, xxl, alla marinaio, ricamati, chiusi con un nastro di velluto – e si troveranno sia incorporati direttamente negli abiti, sia singoli e adattabili a ogni outfit.

Cappe e mantelle

Dimenticate cappotti e giacche: la moda dell’autunno/inverno 2020 è la cappa o il mantello, di qualsiasi colore (ma va forte il rosso acceso) e rigorosamente in lana. Si potrà scegliere tra tantissimi modelli anche per quanto riguarda la lunghezza: la versione più corta, fino ai fianchi, è perfetta per il giorno, mentre per la sera è di grande effetto la mantella extra long con bottoni gioiello.

Tartan mania

Da sempre la fantasia a quadri scozzese è una delle più amate per la stagione fredda, e quest’anno il trend si riconferma deciso, a maggior ragione in luce del ritorno al fashion anni ’90 e alle suggestioni grunge, ma anche a un revival dello stile country. Immancabile sulle camice, ma andranno forte anche pantaloni, gonne e cappotti.

Lunga vita al denim

Un capo denim non passa mai di moda, ma la tendenza autunno/inverno 2020 riesce a renderlo ancora più interessante: le passerelle ci dicono, infatti, che non potrà mancare nel nostro guardaroba un look total denim dalla testa ai piedi, scarpe comprese! Che sia un abito, la classica coppia jeans+camicia o persino un completo pantalone e blazer, il tessuto più iconico di sempre ci accompagnerà per tutta la prossima stagione.

Cinquanta sfumature di marrone

Su questo sono tutti d’accordo: sarà il marrone il colore più di tendenza per la prossima stagione fredda. Le passerelle lo propongono in tutte le sfumature possibili – beige, cognac, marrone bruciato, marrone scuro – e ci suggeriscono di sceglierlo per tutti i capi, dai vestiti ai pantaloni, dai jumsuits alle scarpe, e di giocare con i tessuti. Per esempio, invece della solita pelle nera, una giacca in pelle marrone è originale e versatile!