I colori sono impregnati di un grande potere simbolico. Anche nel mondo moderno, dove credenze e superstizioni sono in gran parte sbiadite alla luce della conoscenza scientifica, i colori hanno mantenuto le loro antiche associazioni e il loro atavico fascino.

La maggior parte delle persone sa che le spose dovrebbero vestirsi di bianco, che “vedere rosso” significa essere arrabbiati e che ci si può facilmente sentire “verdi di invidia”. Ma imparare perché esistono queste connotazioni richiede uno sguardo alle credenze e alle pratiche delle popolazioni più antiche.

Il Rosso : il colore della forza e della passione

Il rosso è il colore del fuoco e del sangue, quindi è associato all’energia, alla guerra, al pericolo, alla forza, al potere, alla determinazione, nonché alla passione, al desiderio e all’amore. Il rosso è un colore emotivamente molto intenso. Secondo la cromoterapia, il rosso è in grado di migliorare il metabolismo umano, di aumentare la frequenza respiratoria e la pressione sanguigna. 

Questo colore ha una visibilità molto elevata, motivo per cui segnali di stop, i semafori e le attrezzature antincendio sono generalmente dipinte di rosso. In araldica, il rosso è usato per indicare il coraggio e, non a caso, è un colore che si ritrova in molte bandiere nazionali.

Nel marketing il rosso è spesso usato per evocare sentimenti erotici, mentre, come abbiamo visto in precedenza, per quanto riguarda la segnaletica il rosso viene ampiamente utilizzato per indicare la presenza di un pericolo.

Nelle sue varie declinazioni e sfumature, il rosso rappresenta :

  • Rosso chiaro: gioia, sessualità, passione, sensibilità e amore
  • Rosa: romanticismo, amore e amicizia. Indica qualità prettamente femminili, maternità 
  • Rosso scuro: vigore, forza di volontà, rabbia, leadership, coraggio e ira

Per i Cinesi il rosso rappresenta il fuoco ed è molto popolare nel Paese essendo anche il colore della bandiera nazionale. È anche il colore che rappresenta la felicità, la bellezza, la vitalità, la buona fortuna e il successo. Le lanterne rosse adornano attività commerciali e molte residenze, dove non è raro osservare doppie file di lettere rosse “Xi” (felicità) incollate su cancelli e porte. 

Le persone vestono di rosso durante matrimoni, ricorrenze ed altri eventi celebrativi. In alcune culture, il rosso rappresenta la purezza, la gioia e la celebrazione ed è un colore tradizionale indossato dalle spose in Cina e in altri Paesi dell’Asia. Al contrario, in Sudafrica, il rosso è il colore del lutto mentre in Russia viene associato al comunismo.

Negli Stati Uniti il rosso, quando combinato con il bianco e il blu, rappresenta il patriottismo e l’orgoglio del paese nonché la bandiera nazionale.Si ritiene che le pietre preziose come il Diaspro o il Granato aumentino l’energia vitale e quella sessuale, oltre ad offrire protezione da paure e ansie.

Il rosso nei sogni è un’indicazione di energia, forza, vigore, passione intensa, aggressività, potere, impulsività e coraggio. Se durante il sogno alcuni oggetti di colore rosso si rompono, può voler significare una mancanza di energia e uno stato depressivo latente.