Vi siete mai chiesti cosa mangiano gli animali della savana? Gli animali che vivono nella savana sono davvero numerosi ed elencarli tutti non è ovviamente possibile. Tuttavia possiamo indicare quali sono le specie più diffuse e anche le loro abitudini alimentari.

In linea di massima nella savana vivono i grandi felini carnivori, come il leone e il ghepardo, da erbivori, come giraffe, gnu, antilopi e zebre, da spazzini, come le iene e gli sciacalli o i condor, e infine da animali onnivori, come i facoceri e le scimmie. Ovviamente ce ne sono anche molti altri, ma qui analizzeremo solamente gli animali più diffusi e rappresentativi del ricchissimo habitat della savana africana.

  • Leone. Il grande felino re della savana è un carnivoro convinto. Mangia gazzelle, giraffe piccole, antilopi, Dik Dik, ed altri animali di questa stazza.
  • Ghepardo. Mangia carne, ed è noto per la stupefacente velocità che raggiunge in corsa.
  • Antilopi. Questi grandi animali hanno delle corna molto particolari che usano per combattere e difendersi, e sono molto veloci. Si nutrono prevalentemente di piante e sterpaglie e frutti.
  • Cobo. Il Cobo dell’ellisse è un animale cornuto che mangia soprattutto vegetali ed erba. Non viene quasi mai mangiato: la sua carne emana, a causa della presenza di ghiandole, un odore terribile.
  • Gnu. Il grande erbivoro della savana mangia erbe.
  • Rinoceronti. Questi giganteschi mammiferi mangiano soprattutto grandi arbusti e possono pesare anche una tonnellata.
  • Ippopotamo. Mammifero semi acquatico di gigantesche dimensioni, l’ippopotamo mangia soprattutto erba.
  • Facocero. Simile al cinghiale europeo, mangia soprattutto erba, radici, bacche, e carogne. Come ogni maiale è onnivoro.
  • Elefante. L’animale più grande che cammina sulla terra mangia soprattutto foglie di alberi ed erba, e con questi sostenta il suo peso di diverse tonnellate.
  • Babbuini. Queste scimmie sono tendenzialmente frugivore ed erbivore, quindi mangiano frutta e erba: tuttavia, essendo animali onnivori, talora mangiano anche piccole capre e pecore.
  • Dik Dik. Consiste in una piccola e graziosa gazzella che mangia frutti, erba e foglie. In genere il Dik Dik è una delle cibarie preferite del ghepardo: questo piccolo animale furtivo si sposta soprattutto di notte.
  • Giraffa. La giraffa si nutre delle foglie più alte sugli alberi della savana, riesce a raggiungerle per mezzo del suo lungo collo.
  • Sciacallo e iene. Animali spazzini per eccellenza, raramente cacciano, in genere si nutrono delle carogne.
  • Zebra. Il famoso mammifero a strisce mangia soprattutto erbe e arbusti.
  • Upupa. Timido e bellissimo uccello africano, si nutre di uccelli che scova col lungo becco.