È la prima volta che ti siedi alla guida di un’auto con il cambio automatico? La macchina col cambio automatico è dotata di un tipo di cambio che immette da solo il rapporto di trasmissione e quindi le marce, senza che sia il guidatore a doverlo fare come avviene con le auto classiche. Inoltre la macchina col cambio automatico non ha la frizione.

Niente paura, in questo articolo ti insegneremo come si guida un’auto a cambio automatico. Ti accorgerai ben presto che è perfino più semplice che usare la classica macchina con le marce! Vediamo quindi come funziona la macchina col cambio automatico.

Innanzitutto il cambio automatico è dotato di diverse possibili posizioni: la P, trasmissione bloccata; la N che è il folle; la D, gestione automatica, la R, che è la retromarcia.

Una volta che sei salito in auto per partire con la macchina col cambio automatico devi tenere il piede sul freno e spostare la leva del cambio in posizione Drive. Quindi rilascia il pedale sul freno (ma molto delicatamente) e l’auto comincia a muoversi in avanti. Quando tutto il piede avrà lasciato il freno, con il piede destro comincia ad accelerare così l’auto comincerà a prendere più velocità. Man mano che si accelera l’auto acquista potenza.

Quando invece devi parcheggiare l’auto con il cambio automatico, o devi fermarti in sosta, in primis devi far frenare la macchina e quando l’auto è ferma sposta il selettore del cambio su posizione R (se devi fare la retro per parcheggiare). Quindi prima di spegnere la macchina col cambio automatico devi azionare il freno e cambia la posizione del cambio in P, parking.

Ricordate sempre, quando usate una macchina col cambio automatico, che prima di passare da P a una diversa posizione del cambio dovete schiacciare il freno. Il motore dell’auto va avviato quando il cambio è nella posizione P o N, e mentre l’auto sta andando non bisogna mai inserire il cambio in modalità P o R. Si tratta solamente di abitudine: chi è abituato ad usare la macchina classica, quando usa la macchina col cambio automatico si troverà a disagio per l’assenza della frizione. Il piede sinistro quindi deve imparare a stare fermo perché è solo il destro che frena e che accelera. Tuttavia con un po’ di pratica anche guidare una macchina col cambio automatico diventa un semplice automatismo: è solo e solamente questione di abitudine e di prassi.