Come ottenere un prestito veloce

Negli ultimi anni i prestiti veloci sono sempre più diffusi. Si tratta di prestiti rapidi che permettono di ottenere delle liquidità importanti anche in poche ore, e sono una tipologia di finanziamento adatto soprattutto a chi abbia bisogno di una fonte urgente di denaro. In questo articolo spieghiamo cosa sono i prestiti veloci, come si può fare richiesta, i tempi di erogazione e le varie tipologie, grazie ai suggerimenti raccolti sulla guida completa sui prestiti veloci presente in questa raccolta.

Cosa sono i prestiti veloci?

I prestiti veloci consistono in genere in piccoli prestiti, non superiori a 5mila euro come importo, che vengono erogati dalle banche e dalle finanziarie grazie ad una istruttoria semplificata. In questo modo il denaro viene accreditato entro poche ore, in genere non più di 48 da quando viene effettuata la domanda. La tipologia del prodotto del quale parliamo che si è diffusa di più è quella dei piccoli prestiti veloci, somme di denaro molto ridotte che vengono erogate con un iter bancario molto più rapido.

Come richiederli?

Oggi chiedere i prestiti veloci non è così difficile, su internet e non solo si trovano tantissime offerte dove vengono proposti finanziamenti molto rapidi ideali per chi abbia fretta. La procedura per la richiesta del prestito rapido è semplificata rispetto a quella richiesta per il prestito tradizionale.

Nella maggior parte dei casi si può trovare un prestito veloce online: in questo caso è necessario compilare un form dove si dichiarano e generalità, il tipo di reddito, la quantità, i documenti che attestano il reddito mensile (e che variano a seconda che si sia pensionati, dipendenti o liberi professionisti), i documenti di identità.

Per rendere ancora più veloce e comprensibile il processo di richiesta di un prestito, vi proponiamo un video in cui è mostrato come poter richiedere un prestito in maniera rapida ed efficace presso Crediper:

Il procedimento di erogazione

L’istituto finanziario che si occupa dell’erogazione di prestiti veloci, una volta ricevuta la richiesta, analizza con particolare urgenza la domanda e controlla che tutti i requisiti richiesti siano a posto. A questo punto, se l’esito è positivo, il denaro viene accreditato rapidamente: in genere passano meno di 48 ore dalla richiesta a quando i soldi vengono corrisposti sul conto corrente.

Tipologie di prestiti veloci

I prestiti veloci possono essere di varie tipologie per adattarsi a tutte le esigenze delle persone che desiderano ottenere soldi in poco tempo per realizzare un progetto immediato o per acquistare l’auto, la moto o ristrutturare casa. Tra le varie tipologie, alcune finanziarie erogano anche i cosiddetti “prestiti veloci senza garanzie“, cioè senza chiedere la firma di un terzo o tutele del genere. Questo avviene quando la banca ritiene che le garanzie presentate siano sufficienti, oppure al posto della garanzia ritiene necessario far sottoscrivere una polizza assicurativa.

I prestiti veloci per cattivi pagatori

I prestiti veloci per i cattivi pagatori possono essere erogati solamente con apposite garanzie o attraverso il sistema della cessione del quinto, che è più affidabile per l’ente che eroga. Negli altri casi invece le possibilità di ricevere dei prestiti se si è inseriti nella lista dei cattivi pagatori si riduce esponenzialmente.