Consigli per ottenere un buon sapore con le sigarette elettroniche

Si parla sempre di sigaretta elettronica e di come sceglierla, quali sono i migliori componenti e come ottenere il meglio da quest’ultima. Ricordiamo che per l’esperienza perfetta è necessario anche avere il meglio dai propri liquidi e dagli aromi scelti. In questo articolo andremo a scoprire, come ottenere il sapore giusto assaporando l’aroma fino in fondo.

Come ottenere un gran sapore dalle e-cig

Alcuni utili consigli per ottenere il massimo dalla propria sigaretta elettronica, dai propri liquidi e da tutti quegli aromi particolari che si sono acquistati e si vogliono provare, gustandoli a pieno.

  • Temperatura e Voltaggio devono essere regolati: nella sigaretta elettronica è possibile regolare i settaggi che servono ad aumentare il sapore che si può ottenere dai vari liquidi acquistati. Alcuni aromi, infatti, si definiscono al meglio con settaggi alti. Una prova, da fare è di cominciare dal settaggio più basso, andando man mano ad aumentare, sino a trovare quello perfetto, a seconda del tipo di gusto personale ed ottimale.
  • Scegliere l’atomizzatore perfetto: l’atomizzatore svolge un ruolo fondamentale per la qualità del sapore. Anche se le proprie preferenze la fan da padrone, bisogna ricordare che gli atomizzatori migliori sono i bottom-coil ed i sub ohm: entrambi, grazie al loro design e prestazione, regalano gusto e aroma perfetti. Un aspetto da tenere in considerazione è relativo alla testina, perchè più grandi sono i fori e meno è il sapore: cercare quindi di scegliere un atomizzatore sub ohm con testine a foro piccolo.
  • L’importanza del flusso d’aria: tornando al discorso dei fori, la loro posizione è altresì fondamentale. Infatti, su molti atomizzatori i fori si trovano ai lati anche se la collocazione migliore sarebbe sotto la testina, per avere il percorso diretto dell’aria. Se si vuole assaporare il massimo del sapore, questa è la scelta giusta ed indicata.
  • Pulizia ottimale del cotone, testine ed atomizzatore: fondamentale la pulizia continua e costante. Non solo, importante anche il ricambio delle testine e del cotone: in questo caso si potrà ottenere un sapore sempre buonissimo.
  • Cambiare liquidi ed aromi: anche se quell’aroma è il proprio preferito, ogni tanto va cambiato con qualcos’altro, altrimenti con l’andare del tempo, non si sentirà più alcun gusto. Cambiando più volte, si potrà invece assaporare sempre, al meglio, ogni tipo di aroma.

Per ulteriori informazioni è consigliata la lettura del sito svapomatto.org.