Cosa sta accadendo in borsa?

tradingSettimana difficilissima, quella appena passato, sui mercati finanziari. Ieri Piazza Affari ha perso oltre il 3% (le altre piazze europee hanno fatto un pochino meno peggio ma sempre con perdite oltre il 2%) dimostrano ancora una volta che la situazione è davvero molto , molto difficile. In un contesto di questo tipo le problematiche più grandi sono per il piccolo trader che, ovviamente, non hanno ne i mezzi ne le possibilità di confrontarsi con un contesto così difficile.

A questo proposito ci sono arrivate diverse email con richieste di consiglio su cosa sia meglio fare e quali scenari potrebbero verificarsi qualora si dovesse avviare verso un deterioramento della crisi. Noi abbiamo provato a girare alcune domande agli specialisti di www.tradingonlineopinioni.com che ci hanno offerto il loro punto di vista. Siamo sicuri sarà di grande interesse per tutti.

Crollano i mercati. Cosa sta succedendo di preciso?

Niente che non ci si dovesse aspettare. Stanno cominciando a venire al pettine alcuni nodi importanti che non lasciano spazio ad equivoci. La situazione dell’economia mondiale è quello che è. Si produce troppo e si consuma troppo poco. La Cina è in affanno, il Giappone idem, l’Europa non ne parliamo, i paesi che basano la propria economia sul petrolio stanno subendo delle perdite ingentissime e i paesi emergenti non sanno più dove sbattere la testa.

Si ma fino ad oggi ci hanno pensato le banche centrali…

Si ma fino a che punto poteva durare il giochetto? Prima o poi, a furia di gonfiare artificialmente i mercati si arriva al punto di rottura.

E cosa dovrebbe fare un trader? Quale strategia di trading bisogna mettere in atto?

Per prima cosa bisogna prendere coscienza che si sta affrontando un momento particolarmente difficile. Prendere atto del problema è già un importante passo avanti. Poi bisogna entrare nell’ottica che non bisogna fare sempre trading online, se non si è sicuri di prendere posizione è molto meglio aspettare e avere le idee più chiare. Nel trading la pazienza è una dote importante!

Quale sarà la direzione del mercato nelle prossime settimane?

Ovviamente non possiamo saperlo. Ma al di la di qualche rimbalzo tecnico non vediamo i presupposti per dare vita ad una nuova fase rialzista. Non al momento almeno. Quindi bisogna avere molta pazienza, eventualmente sfruttando questo periodo per delle operazioni di trading mordi e fuggi e, nel caso vi siano i presupposti, comprare quando sarà il momento.