Sesso: agli italiani piace al telefono

telefono eroticoVi siete mai chiesti che fine hanno fatto quei servizi telefonici a pagamento? Quei telefoni hot la cui pubblicità impazzava sulle tv locali durante la notte… bene molti si sorprenderanno di sapere che quei servii sono ancora molto richiesti e, grazie al web, stanno vivendo un momento di enorme successo. Noi abbiamo avuto la fortuna di riuscire a intervistare una delle centraliniste di uno dei portali più famosi del settore.

Lei la chiameremo Monica (un nome di fantasia) e lavorava per il prestigioso sito iltelefonoeroticobassocosto.com uno dei siti top del settore. Molti si staranno chiedendo perchè su questo sito andiamo a pubblicre un intervista di questo tipo. Il fatto è che la nostra linea editoriale è volta alla trasparenza e, pertanto, non ci piace pensare a determinati argomenti come ad un tabù. Ma ora lasciamo spazio a questa breve intervista in cui non mancheranno gli spunti davvero interessanti.

Salve Monica e grazie per il suo tempo. Per prima cosa ci piacerebbe sapere che tipologia di cliente frequenta maggiormente un telefono erotico.

Si tratta di una clientela di età media, diciamo maggiormente compresa tra i 30 e i 50 anni. Chi chiama un telefono erotico sa quello che vuole, ossia un pizzico di trasgressione senza troppi moralismi o problemi di sorta. Insomma il cliente tipo è quello che vuole divertirsi un po, evadere dalla routine di tutti i giorni e regalarsi un po di svago.

Ti sei mai pentita di aver lavorato per un telefono hot? Rifaresti questa scelta?

Assolutamente si, con questo “lavoro” mi sono potuta finire di pagare gli studi e mi sono mantenuta senza chiedere nulla alla mia famiglia. Si tratta di un lavoro come un altro e, in certi contesti, può risultare perfino molto divertente. Insomma lo trovo un lavoro migliore di tanti altri dove, magari, vieni sfruttata o dove possono accadere cose ben peggiori.

Che consigli ti sentiresti di dare ad una ragazza che vuole lavorare per una hot line?

Il consiglio è quello di scegliere solo aziende serie con cui lavorare. Per il resto va capito che agli uomini piace il sesso telefonico ed assecondarli non è mai troppo difficile. Pertanto il consiglio è quello di mettere passione in questo lavoro, di prenderlo seriamente e di farlo al meglio. Così oltre ad avere la soddisfazione economica si avrà anche la certezza di aver regalato un momento piacevole a qualcuno.