Riposare bene, per un numero di ore corrette, apporta numerosi benefici dal punto di vista salutare. Al momento della scelta dell’acquisto di un nuovo materasso sono diverse le caratteristiche che devono essere valutate. Come fare per essere certi di non tralasciare nulla al caso?

Per scegliere il nuovo materasso da abbinare alla propria camera da letto occorre servirsi di una guida dettagliata come quella che andiamo a proporre di seguito.

Materasso in Memory foam

Quante volte si è sentito parlare di materassi Memory foam? Moltissime persone si sono affidate a questa scelta per sostituire i classici materassi in lattice. Il materasso Memory foam presenta una schiuma di poliuretano viscoelastico termosensibile sintetica, per adattarsi completamente alla linea del fisico e alla temperatura umana.

Il materasso Memory foam sostiene il corpo in ogni movimento, per l’intera lunghezza, nel rispetto della temperatura. Sulla base del calore emesso e della pressione del corpo il materasso Memory foam si adegua automaticamente alle esigenze di ogni soggetto, rimanendo morbido oppure rigido. La struttura di questi materassi assicura non soltanto il massimo della qualità, ma anche dei materiali anallergici, ad azione battericida e fungicida nello stesso rapporto delle componenti tradizionali in lattice.

Test da verificare prima dell’acquisto di un materasso

La scelta di un nuovo materasso risulta importante dal punto di vista economico ma anche salutare. Prima di acquistare un modello, sia che si tratti di un Memory foam oppure di un materasso in lattice, è importante testare di persona la comodità della seduta, cercando di rimanere sdraiati in posizione supina per almeno dieci minuti di tempo.

Dalla stessa posizione seduta si può cercare di spostarsi verso destra e sinistra in direzione dei bordi del materasso, al fine di non lasciare nulla al caso durante la prova. Il materasso non deve risultare eccessivamente morbido durante i vari spostamenti. I migliori rivenditori commerciali presentano all’interno della propria sede un’area dedicata ai test, dove ogni acquirente può toccare con mano il prodotto senza sentirsi in imbarazzo.

Per chi soffre di mal di schiena frequente è importante indirizzare le proprie scelte verso un modello di materasso non eccessivamente morbido, ma anche non eccessivamente stretto, trovando la giusta via di mezzo. Non meno importante inoltre risulta il fattore prezzo e l’eventuale possibilità di poter pagare il materasso tramite rateizzazioni periodiche, in formula di finanziamento.

La maggior parte delle marche più rinomate di materassi presentano spesso diverse offerte promozionali, in determinati periodi dell’anno, delle quali approfittare per risparmiare sui costi complessivi.