A meno che non siate tipi da matrimonio lampo a Las Vegas, il giorno più bello della vostra vita verrà organizzato con larghissimo anticipo e naturalmente ci si aspetta che tutto sia perfetto e vada secondo i piani. Se state per sposarvi e non avete voglia di delegare l’organizzazione delle nozze a un wedding planner, potreste seguire questi consigli per un matrimonio perfetto e indimenticabile.

In primis, c’è da scegliere una data! Negli anni passati erano in voga date estive, in giornate molto calde, con enorme sofferenza degli invitati, specie di chi, per dresscode, deve indossare una camicia a maniche lunghe. Ultimamente, invece, per ovviare a questo inconveniente si cerca di organizzare il tutto in un tiepido giorno d’autunno, incrociando le dita e sperando di non venir sorpresi da un brutto acquazzone. Insomma, qualsiasi sia la data, non potrete mettere tutti d’accordo. Quindi non vi resta che scegliere una data che vi piaccia, che magari abbia un significato speciale per voi, senza preoccuparvi troppo!

Dopo aver scelto la data, sarà bene pensare al ristorante: tenete conto che ristoranti e ville hanno liste d’attesa lunghe anche un paio d’anni, quindi dovrete giocare d’anticipo. Al momento della scelta della location del ricevimento, vi verrà fornita una gran lista di opzioni su tema, colori, centrotavola, menù. Per quanto riguarda la musica, potrete acquistare pacchetti a scelta di musica jazz, violinisti, pianobar e dj, per movimentare la festa in serata. Una moda degli ultimi tempi è l’angolo a tema. Nella parte finale della cerimonia, in concomitanza del taglio della torta, gli ospiti potranno dilettarsi con un delizioso buffet che potrà comprendere frutta, dolci, confetti dai gusti più disparati, frittura italiana, pane e addirittura sigari, liquori e cioccolato.

fiori sono la colonna portante delle nozze. Ci sarà da abbellire il palazzo della sposa e dello sposo, l’entrata della chiesa e, ovviamente, dovrete commissionare il bouquet. Non abbiate fretta, i fiori sono un elemento molto distintivo della cerimonia ed è fondamentale che siano in armonia con l’ambiente e i vostri gusti personali.

Stesso discorso vale per il fotografo. Indagate a fondo sulla serietà e sulla puntualità di chi commissionate, ma soprattutto sui suoi lavori precedenti, verificate recensioni e fate richieste molto chiare se le vostre idee lo sono altrettanto. L’album di nozze sarà il vero grande ricordo che vi resterà negli anni e dovrà essere esattamente come lo desiderate.

Il vestito, sia per lui che per lei, avrà bisogno di un vero e proprio squadrone! Non è raro che si vada in gruppi numerosi e si passino ore nelle boutique. Le persone intorno a voi potranno consigliarvi, notare eventuali difetti di cui voi, prese dall’emozione e prive di una visione a 360 gradi dell’abito indossato, probabilmente neanche vi accorgereste. L’importante, però è che siate a vostro agio negli abiti che indossate e che vi sentiate davvero speciali!

Infine, ci saranno altre commissioni da fare come la scelta della chiesa, delle bomboniere e dell’auto. Per queste non ci sono particolari consigli da dare, dovrete seguire semplicemente l’istinto ed il gusto vostro e del/la vostro/a compagno/a.