Arriva l’estate. Come lo sappiamo? Perché tutti siamo alla ricerca di allenamenti e di diete che ci fanno dimagrire o anche irrobustire i muscoli. Un corpo snello e sodo, è piacevole da guardare, ma alle volte costa tanta fatica.

I punti su cui ci si concentra sono la pancia e l’addome. Si vuole eliminare totalmente le famose maniglie dell’amore? I rotoloni di adipe che comunque sono morbidi e anche flaccidi, non piacciono a nessuno. Quando si posseggono, lo sguardo, una volta riflessi allo specchio, cade sempre su questa parte del corpo.

Allora iniziamo a fare degli esercizi mirati per avere la tartaruga muscoli. Per poterli definire è possibile fare tanti esercizi che vengono poi aiutati da parte di una corretta alimentazione

Per gli uomini è molto più facile

Il corpo maschile è diverso da quello delle donne. I primi hanno una grande quantità di fibre e dove l’adipe si forma in modo molto più lento, ma quando si è formato diventa facile toglierlo.

Nelle donne si ha una maggiore quantità di adipe che è diverso, morbido e flaccido, dove poi è anche più difficile eliminarlo. Infatti è composto di una quantità di acqua e di grasso con struttura che si adatta alla muscolatura. Una volta che essa va ad avere questa forma, diventa più difficile toglierlo.

Tartaruga muscoli, ecco gli esercizi migliori

Per avere la tartaruga addominale è necessario suddividere degli esercizi in base alle 4 parti che compongono proprio l’addome, quali:

  • Laterale sinistro
  • Parte alta, dall’ombelico verso l’alto
  • Laterale destro
  • Parte bassa, dall’ombelico all’inguine

Non basta fare solo una tipologia di esercizio perché altrimenti si allena una parte, ma questo non va ad essere utile per tutto l’addome. Infatti è per questo che tanti utenti si lamentano che non riescono poi ad avere l’agognata “tartaruga dei muscoli”.

Per allenare le parti laterali, gli esercizi migliori, sono:

  • Crunch laterale incrociato
  • Alzate laterale del capo e busto alto

La parte bassa è difficilissima da allenare, ma potete avere ottimi effetti con:

  • Crunch inversi
  • Supini con alzate gambe tese
  • Crunch inversi a gambe incrociate

Per la parte alta sono utili:

  • Crunch classici
  • Piegamenti a braccia tese
  • Alzate con braccia e gambe tese

Basta eseguire questi esercizi 3 volte a settimana, con una serie di 3 da 15 ripetizioni, per avere ottimi risultati.

Non basta allenarsi, curiamo l’alimentazione

Curiamo anche l’alimentazione per avere la tartaruga muscoli addominali. Preferite un’alimentazione ad alta idratazione, dunque frutta e verdura al vapore. Non lessata perché si perdono tanti Sali minerali che sono utili per il proprio organismo.

La cena deve essere sempre a base di frutta o verdura, evitando carboidrati e zuccheri complessi.