La Francia ha dei fiumi che sono molto importanti e che rappresentano anche delle mete turistiche che sono famosissime in tutto il mondo.

Uno dei fiumi francesi che è anche un affluente importantissimo della Senna è Oise, conosciuto come il fiume di Compiegne. Si tratta di un fiume che passa l’interno della Francia, dei paesi e città. La sua è una bellezza che ha portato ad avere anche un forte turismo.

Ogni giorno ci sono dei traghetti che percorrono il fiume Oise e permettono di vedere entrambe le rive. Tra l’altro la sua bellezza naturale è notevole ed è un volto importante del turismo francese.

Qual è la lunghezza del fiume Compiegne

Valutiamo esattamente le caratteristiche dell’Oise, il fiume di Compiegne. Nasce nelle montagne massicce delle Fagne, in Belgio. Questa era una parte annessa alla Francia e dopo riuscì a divenire indipendente.

L’Oise è lungo più di 341 chilometri e si unisce poi alla Senna per attraversare Parigi.

Il fiume di Compiegne prende il nome Oise dopo la rivoluzione francese. Un fiume che ha alimentato, in passato, e continuare ad alimentare, anche oggi, l’agricoltura francese. Infatti da cui sono nati tantissime coltivazioni di legumi, barbabietole e grano. Alimenti che sono alla base della cucina francese e che hanno consentito anche uno sviluppo notevole nella vendita alimentare europea.

L’Oise attraversa oltre 139 Comuni con territori molto estesi e che hanno un’economia prettamente agricola. La sua importanza dunque non è solo quella turistica, ma anche economica. Ha 21 affluenti che lo riescono ad alimentare e a ingrandire.

Dove sfocia?

Questa “arteria” di acqua, il fiume Oise, si unisce alla Senna poiché è qui che sfocia. Insieme poi risalgono il Nord della Francia per arrivare nel mar della Manica.

Diciamo che comunque esso rappresenta uno dei più grandi e più importanti affluenti della Senna. Senza l’acqua che viene rigettata dall’Oise, la Senna sarebbe grande la metà.

Gli affluenti dell’Oise

La fama dell’Oise è quella di essere molto grande, ma perché esso è alimentato da 21 affluenti che consentono di avere un livello sempre uniforme durante l’anno.

Gli affluenti del fiume di Compiegne sono:

  • Serre
  • Ailette
  • Aisne
  • Aronde
  • Automne
  • Breche
  • Divette
  • Esches
  • Frette
  • Gland
  • Marz
  • Noirieu
  • Nonette
  • Rhony
  • Sausseron
  • Thérain
  • Théve
  • Thon
  • Verse
  • Viosne
  • Ysieux

Esistono anche rivoli e piccoli fiumi senza nome che si uniscono a questo fiume più grande.