I lavori che sono utili all’ambiente, in realtà sono utili a tutti noi, sono svolti da operatori e figure professionali altamente competenti. Essi hanno la possibilità di avere un fondo sanitario chiamato Fasda.

Per chiunque non la conosce parliamo della Fasda, fondo integrativo per l’assistenza sanitaria. Rivolta esclusivamente agli operatori impegnati nei servizi ambientali.

Nata nel 2014, quindi è molto giovane se paragonata ad altri fondi sanitari, per un’iniziativa di Utilitalia e FISE. L’obiettivo era ed è quello di assistere al meglio coloro che operano direttamente in servizi ambientali che possono essere molto pericolosi. Non a caso parliamo di coloro che operano a contatto con immondizie, pulizie di ambienti esterni e via dicendo.

Naturalmente la Fasda avviene con un rapporto di contribuzione versata con delle prestazioni assicurate. Si potranno richiedere delle coperture per problemi di salute, per richiedere rimborsi oppure per avere dei controlli specifici.

A cosa serve il Fasda

Il fondo Fasda consente di avere una integrazione e un miglioramento del servizio medico prestato dal Servizio Sanitario Nazionale. Si ha dunque una serie di azioni integrative che sono poi in grado di migliorare la qualità medica sanitaria per gli operatori che hanno bisogno di avere una valida assistenza.

La copertura può essere totale o anche parziale, ma dove il costo ricade comunque su questo fondo. Infatti è un piano sanitario che è stato inserito nel rinnovo del CCNL. Naturalmente è rivolto a operatori impegnati nei servizi ambientali.

Ovviamente deve essere “attivata” dall’operatore o comunque richiedere un supporto di iscrizione direttamente sul sito web. Il tutto avviene in modo gratuito, ma si ha poi la possibilità di avere un aiuto in caso di necessità.

Per chi è utile?

Come accennato più volte, il fondo Fasda è utile per gli operatori che sono impegnati nel settore ambientale, ma vediamo che esso va a essere esteso per:

  • Famiglie di questi operatori
  • Pensionati
  • Servizi integrativi aziendali

Ovviamente è sufficiente allertare il fondo Fasda collegandosi al sito e accedendo al proprio profilo e area riservata. Questo consentirà alla polizza di intervenire per i parenti o anche per i pensionati che hanno bisogno di un supporto sanitario medico.

Fasda, informazioni e utilità

Il sito web della Fasda possiede un sito web realmente molto intuitivo e che offre una buona informativa. Infatti gli argomenti sono suddivisi e facilmente rintracciabili. Vediamo che la grafica è studiata per aiutare gli utenti a navigare anche quando questi non sono esperti.

Collegandovi avrete un facile accesso e una consultazione su ogni tipo di argomento che vi interessa.