conte nazionaleL’Italia di Prandelli, timorosa e remissiva, sembra solo un lontanissimo ricordo. Con Conte si è aperta un’epoca nuova e, forse, era proprio quello di cui questa nazionale aveva bisogno per dar vita ad un vero e proprio rinnovamento.

Non che Prandelli non ci piacesse. Ani, con lui l’Italia aveva già fatto un bel cambio di rotta giocando un calcio a tratti molto interessante. Però ci voleva qualcosa di diverso per rifondare una nazionale che non può contare su talenti di rilevanza internazionale. Details

informaticaNon esiste momento più bello nella vita di un giovane dell’inizio della strada che lo conduce verso il mondo del lavoro, un momento questo che è ricco di aspettative e di speranze, un momento questo che può dare davvero grandi soddisfazioni. La strada verso il mondo del lavoro però è lastricata di insidie, dobbiamo ammetterlo. I giovani possono infatti metterci più tempo del previsto per riuscire non solo a studiare, ma anche ad ottenere le certificazioni che come ben sappiamo sono necessarie in questo settore.

I giovani possono incontrare sul loro cammino altri candidati bravi proprio quanto loro oppure possono arrivare impreparati ad un colloquio. Sì, le insidie sono all’ordine del giorno, e proprio per questo motivo è importante scegliere un ottimo corso di formazione organizzato da una scuola eccellente e di alta specializzazione. Details

nuova bmw m4 cabrioOggi la crisi economica ha, inevitabilmente, avuto delle forti ripercussioni sul mercato delle auto. Ogni mese se ne immatricolano sempre di meno visto che molte famiglie tendono a rimandarne l’acquisto o a scegliere una vettura del mercato dell’usato. Ma non tutti soffrono la crisi allo stesso modo e, anche se può sembrare un controsenso, il mercato delle auto di lusso è piuttosto florido.

Mercato a cui di fatto appartiene la nuova, bellissima, BMW M4 Cabrio, una vettura da 431 cavalli di potenza che si trasforma da coupè a cabriolet e viceversa in appena 20 secondi. Details

 

offerte low costViviamo in un mondo nel quale il low cost sembra essere imperante. E non ci siano più i prezzi di mezzo, una porzione di intervallo tra il lusso e l’occasione, come se la gente non sapesse più distinguere la qualità e debba per forza riferirsi al prezzo per stabilire la bontà di un prodotto o servizio. Può sembrare strano, ma capita questo perché il nostro cervello è abituato a prendere scorciatoie mentali, lavorare in economia. L’avventura del low cost è cominciata lontano e si è sviluppata esponenzialmente a pari passo con la diffusione del web.

 

I voli low cost sono stati il primo traino e non è un caso che tra le più vecchie aziende in grado di monetizzare il traffico online, si annoverino quelle che hanno investito nel settore del turismo, eliminando la classica intermediazione. Il caso di RyanAir o di Booking è quantomeno eclatante e invoca l’analisi di parametri economici ben definiti. Innanzitutto volare low cost è stata semplicemente una trovata geniale: molte aziende provenienti dagli ampi periodi di crescita realizzati nel quindicennio 1982-1997 avevano trovato il modo di riempire di benefit i dipendenti e concedersi qualche lusso di troppo, anche nelle offerte per il consumatore. Details

sardegnaFluminimaggiore è un comune della provincia di Carbonia-Iglesias. Intatto nell’aspetto, Fluminimaggiore conserva quell’atmosfera ovattata di un tempo, dove non c’era spazio per l’avere, ma solo per l’essere.

Conosciuto per le cale, le coste e le spiagge, questo paesino permette al turista di scegliere una zona balneare tra le tante senza mai rinunciare al relax: Guardia dei turchi, La Pietruzza, La Pietruzza Piccola, il Porticciolo sono solo alcuni dei tratti in cui si affollano i bagnati. Unico gap: il dialetto sardo, così radicato da essere entrato anche nella toponomastica, ufficiale e ufficiosa, quindi prima di arrendervi, cercate di interpretare le indicazioni! Details