Vi trasferirete a breve o volete riarredare il vostro soggiorno, ma non sapete come fare? Tranquilli in questo articolo vedremo proprio cosa fare per rendere il vostro soggiorno bello e radioso come non mai.

Come arredare il salotto

La prima cosa da considerare sono le pareti: scegliete dei colori chiari e luminosi, che sia bianco, celeste chiaro o un giallo leggero, per le aree giorno è sempre meglio scegliere tonalità calde e luminose. Una volta scelto il colore scegliamo qualche quadro per riempire le pareti e rendere l’ambiente meno vuoto.

Bene, ora andiamo a riempire la sala, in base alle dimensioni è importante scegliere i mobili adatti. Prima di tutto scegliete uno stile che sia coerente con la vostra personalità, che sia moderno, vintage o classico e scegliete gli oggetti d’arredamento. In generale considerate di prendere una credenza, uno o due divani e un tavolo di ritrovo se il vostro soggiorno è abbastanza grande.

Bene, le pareti e gli interni sono completati, ora bisogna scegliere degli oggetti d’arredamento che andranno a riempire ulteriormente l’ambiente e lo renderanno ancora più personale e unico. Scegliete, anche in questo caso, oggetti conformi allo stile della sala e cercate di non eccedere per non rendere opprimente l’ambiente. Comprate qualche cornice, degli oggetti da mettere sul tavolo o nella credenza. A seconda del vostro stile e della grandezza della sala potreste prendere anche dei tappeti che donano sempre ricchezza e particolarità alla casa, oltre a mantenerla più calda e accogliente, soprattutto se si hanno dei bambini che spesso giocano per terra a piedi scalzi.