Dieta Chocolite: menù settimanale da alternare all’assunzione della bevanda

Grazie al frullato naturale Choco Lite perdere i chili in eccesso è facile. In associazione ad una dieta equilibrata e alla pratica anche saltuaria di attività fisica, Choco Lite garantisce la perdita di circa dieci chilogrammi in pochi mesi e in modo del tutto naturale. Ecco a seguire un esempio di menù settimanale da alternare all’assunzione della bevanda con consigli e istruzioni per assumere Choco Lite come indicato dalla casa produttrice.

>>> CLICCA QUI E ACQUISTA CHOCOLITE A PREZZO SCONTATO <<<

Consigli per dimagrire con Choco Lite

Prima di procedere con l’elenco di un ipotetico menù settimanale in grado di farvi ritrovare la forma fisica, bisogna prestare attenzione alle modalità di assunzione di Choco Lite: è necessario diluire 1 o 2 cucchiaini rasi di miscela in un bicchiere di acqua calda da bere a stomaco vuoto la mattina. Il ciclo di durata del trattamento Choco Lite varia da soggetto a soggetto, ma in genere una confezione dura un mese e permette di perdere da 5 a 10 Kg.

Ecco il menù settimanale che alternato alla pratica di attività motoria, anche mezz’ora al giorno, vi aiuterà nella perdita di peso (attenzione: si consiglia sempre di chiedere conferma ad un medico/dietologo):

  • Lunedì: a colazione il frullato al cioccolato Chocolite; a metà mattina si può procedere con uno spuntino mangiando un semplice frutto di stagione; a pranzo si possono preparare 100 gr di petto di pollo o di fesa di tacchino arrosto conditi semplicemente con poco olio e sale e accompagnati da un contorno di carote o lattuga; a cena una mozzarella light e una fetta di pane del peso di circa 60 gr.
  • Martedì: ad inizio giornata un bicchiere di Choco Lite; a metà mattina un pacchetto di cracker o due fette biscottate integrali; a pranzo è possibile mangiare 70 gr. di pasta al pomodoro fresco oppure una scatoletta di tonno e un’insalata; a cena si possono integrare invece i carboidrati saltati durante il pranzo con 50 gr. di pane e due uova sode condite con poco sale, oppure semplicemente preparare 150 gr. di minestrone.
  • Mercoledì: l’immancabile Choco Lite a colazione; un frutto di stagione oppure una macedonia di frutta mista condita con del succo di limone per spuntino; a pranzo 100 gr di bresaola da mangiare in un panino all’olio del peso di crica 40 gr; a cena invece 200 gr di salmone da cucinare al cartoccio semplicemente condito con del succo di limone, sale, olio e in aggiunta facoltativa del pepe nero.
  • Giovedì:colazione con il drink al cioccolato; a pranzo un’insalatona mista di verdure a scelta da condire con poco olio e poco sale; a metà mattinata un frutto di stagione o un succo di frutta; a pranzo 60gr. di riso da condire con 100 gr. di verdure sbollentate a piacere; a cena due uova sode e un’insalata di pomodori.
  • Venerdì: Choco Lite a colazione; come spuntino un frutto o un succo;a pranzo due patate lesse e del fagiolino bollito a volontà assieme ad un fruttoe a cena 100 gr. di petto di pollo e verdure grigliate come contorno.
  • Sabato: lo shake al cioccolato ad inizio giornata; come spuntino di metà mattinata due fette biscottate; a pranzo un frutto di stagione e un’insalata verde; a cena dei fiocchi di latte con 40 gr. di pane integrale.
  • Domenica: Choco Lite appena svegli; a metà mattinata un frutto di stagione; a pranzo 100 gr. di pesce a scelta tra tonno o pesce spada grigliato e condito con poco olio e sale; a cena ciò che si desidera mangiare compreso pizza o pasta.

>>> CLICCA QUI E ACQUISTA CHOCOLITE A PREZZO SCONTATO <<<