In qualsiasi famiglia che si rispetti, da generazione in generazione ogni membro che compone il nucleo familiare ha il diritto di scegliere liberamente e di istaurare un rapporto di fiducia, con quello che viene comunemente denominato medico di famiglia. Tale medico, conosciuto anche come medico di base, è un libero professionista che ha il compito di fornire assistenza medica a ogni singola persona che lo sceglie. Qualora venisse meno il rapporto di rispetto e fiducia che si instaura tra paziente e dottore, ecco che l’assistito ha la facoltà di decidere di interrompere il rapporto, rivolgendosi alle strutture preposte per effettuare questo cambio.

Details